TORNEREMO A VIAGGIARE E SARA’ ANCORA PIU’ BELLO!!!

Le persone messe a dura prova dal contagio di COVID-19 che provano l’ansia di combattere un nemico invisibile che ha la forza di scuotere il mondo fisicamente, emotivamente, economicamente e culturalmente si chiedono se e come si possa ancora pianificare di viaggiare – alla ricerca di una piccola luce di speranza per andare avanti. 

Sarebbe certamente irresponsabile da parte nostra consigliarvi di viaggiare ora, e per questo non lo faremo. Vogliamo invece fornirvi informazioni e consigli chiari e utili per aiutarvi a pianificare i vostri viaggi nei mesi futuri e nel 2021.

Trattenete la vostra voglia di viaggiare, non annullando ,guardate oltre l’emergenza, verso l’arco temporale tra giugno e dicembre 2020, quando gli esperti prevedono che la situazione potrebbe migliorare.

Il nostro desiderio di partire e di scoprire sarà il modo migliore e più veloce per riconnetterci al mondo e alle sue persone per alleviare le preoccupazioni e mantenere alta la luce della speranza.

Al momento, rigide restrizioni su spostamenti e viaggi sono in vigore in tutto il mondo.

La situazione è in costante cambiamento e prevediamo che continuerà a trasformarsi, evolversi e reagire ai flussi imprevedibili della pandemia.

Rimanere informati attraverso fonti dirette e affidabili è il modo migliore per restare al passo con i nuovi decreti che riguardano gli spostamenti.

Molti luoghi potrebbero non essere accessibili per settimane o mesi, e queste scadenze potrebbero essere estese a seconda della diffusione della malattia.

Se state prenotando una partenza in anticipo, leggete attentamente le politiche di modifica e cancellazione delle compagnie con cui viaggiate. I vantaggi di avere un Agente di fiducia non sono mai stati più evidenti. Pianificazioni fai da te di viaggi sono infatti un azzardo in questo momento, poiché c’è il rischio di restare ingannati da clausole e condizioni nascoste. Molte agenzie offrono inoltre consulenze completamente gratuite e programmi di viaggio molto flessibili. Vi consigliamo di sfruttare queste risorse per ridurre al minimo il rischio di perdere i soldi anticipati. Gli agenti di viaggio sono pronti a supportarvi.

In questo momento vi consigliamo di trovare una buona polizza assicurativa. Leggete attentamente le clausole e le condizioni di ciascuna compagnia per capire se gestiscono adeguatamente circostanze eccezionali, come una pandemia.

Preparate un piano di emergenza per i viaggi che avete pianificato o state pianificando per i mesi estivi, in termini sia di tempistica che di posizione. Potremmo ritrovarci a dover rimandare tutto, ma è anche possibile che si riesca a viaggiare con forti limitazioni sulle mete. Pensate a tutti luoghi vicino a casa che avete sempre voluto visitare, senza mai averlo fatto. Oppure, pensate in quale modo rimandare al meglio il viaggio pianificato, in un futuro in cui la situazione sarà più stabile. Prendete in considerazione tutte le possibilità, se potete con l’aiuto di un Agente di fiducia.

Il coronavirus non sparirà dall’oggi al domani. La sua diffusione diminuirà a ritmi diversi in luoghi diversi. Se doveste partire per un viaggio mentre il coronavirus è ancora attivo in altre zone del mondo, ci saranno molte cose da tenere a mente.

Mentre il rischio di infezione durante il volo è tendenzialmente basso, gli aeroporti e gli altri snodi di trasporto devono invece essere trattati con massima cautela. Seguite le indicazioni sulle pratiche di igiene e sicurezza condivise dal CDC e dall’OMS per ridurre al minimo il rischio di contagio.

C’è un enorme valore nel pianificare ora – e flessibilmente – i nostri viaggi futuri. Non solo saremo pronti a partire non appena le condizioni lo consentiranno, ma sperimenteremo anche quella potente spinta psicologica dell’avere un’esperienza bella e stimolante ad aspettarci.

L’epidemia di coronavirus sta colpendo tutti. Ha causato enormi danni e continuerà a farlo. Ma possiamo limitarne l’impatto in un atto di appassionata solidarietà, mostriamo fede nel mondo e nelle persone che lo abitano. Per queste persone e le loro comunità, ogni itinerario e viaggio futuro pianificato e prenotato oggi, può offrire fondi reali e tangibili per rimanere a galla in un momento in cui molti rischiano di chiudere definitivamente i battenti.

Per ora abbiamo messo in pausa i viaggi, ma il nostro obiettivo comune deve essere tornare in un mondo vivo, stimolante e pronto a essere esplorato.

Torneremo a viaggiare di nuovo, e quando finalmente saremo liberi dai vincoli imposti dalla quarantena, sentiremo un desiderio di partire senza precedenti. Saremo in disperato bisogno di una vacanza e il mondo sarà ancora lì ad aspettarci.

Pensate a un viaggio che possa in qualche modo controbilanciare il dramma e l’incertezza di questi ultimi mesi.

Una cosa è vera: i confini oggi sono chiusi, ma riapriranno. Abbiamo visto il mondo e lo vedremo di nuovo. Per adesso è importante continuare a parlare e a condividere.

TORNEREMO A VIAGGIARE E SARA’ ANCORA PIU’ BELLO 

TORNEREMO A VIAGGIARE E SARA’ ANCORA PIU’ BELLO!!!

Potrebbe anche interessarti